Come Avvicinare I Bambini Alla Paleontologia

Ho imparato col tempo che la paleontologia è più un hobby che un lavoro, molti laureandi che si approcciano a questo mondo non lo fanno con l’obiettivo primario di guadagnare ma lo fanno principalmente per passione.

Il mondo ha bisogno di paleontologi appassionati per scoprire i misteri del nostro pianeta, per ricostruire con accuratezza i passi dei nostri antenati e delle creature che hanno abitato questo pianeta prima di noi.

Cos’è meglio che incentivare i bambini a diventare paleontologi regalandogli dei giochi per avvicinarli a questo meraviglioso mondo?

La redazione di Sceltone ha selezionato i migliori giochi con dinosauri per bambini da regalare ad ogni occasione, noi supportiamo calorosamente chiunque scelta di portare avanti il nobile messaggio della paleontologia.

La curiosità dei bambini va di pari passo con il nostro lavoro, ossia studiare vite primitive che sono esistite sul nostro pianeta, dato che i bambini hanno una marcia in più per quanto riguarda la scoperta e le cose nuove, incentivarli a ciò può far sviluppare degli ottimi paleontologi.

Molti dei Paleontologi migliori in Italia sono stati introdotti a questa disciplina da giovanissimi, merito dei genitori che hanno acquistato piccoli kit e giochi sui dinosauri per far svilippare la loro curiosità sul argomento.

Una disciplina come la paleontologia inoltre sviluppa il cervello dei bambini favorendo propenzione alle creatività e pensiero critico che sono capacità utili da avere nella vita adulta.

Oltre a comuni kit del piccolo paleontologo basta regalare al proprio figlio giochi che hanno come protagonisti dinosauri e creature antiche che hanno calpestato questa terra milioni di anni fà.

Una nota di attenzione va verso i videogiochi, regalare dei kit che invogliano a scavare e scoprire non è la stessa cosa che regalare videogiochi, questi infatti smorzano la creatività limitando la creatività del bambino per compiere le azioni più semplici.

In molte città organizzano dei veri e propri centri di esplorazione dove i bambini sopra i 6 anni possono andare e vedere veri paleontologi all’opera per assorbire meglio tutte le sfaccettature del mestiere.

Sia chiaro che non vogliamo condizionare il bambino a fare il paleontologo ma semplicemente mostrargli che ci sono aree dove può dirigere la sua attenzione che studiano creature antiche e mitologiche, un bambino 9 volte su 10 coglierà bene l’informazione.

A queste gite esplorative possono partecipare anche i genitori, questo gli permetterà di passare del tempo di qualità assieme scoprendo nuove cose e ricucire il rapporto con i propri figli.

Tornato a questi kit sono davvero ottimi, qui possiamo vedere un video di un bambino con un kit simile, ce ne sono di tutti i tipi, misure e prezzi.

Se proprio dobbiamo fare un regalo, tanto vale regalare qualcosa che abbiamo significato e funga come stimolo per il bambino, altrimento finiamo per regalare sempre i solidi cellulare e tablet che non fanno altro che impedire uno sviluppo cognitivo.

Il campo della paleontologia è dominato da uomini, perchè questi ultimi sono interessati più alle cose che alle persone, per includere le donne in questa professione c’è bisogno di fare più informazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *